A come Alieno!

Buongiorno Gruppo, oggi minipost Basico.
Tutti sanno che un modo di realizzare la grafica per il nostro (e non solo) grandissimo Vic20, è quella di ridefinire i caratteri.
Vi riporto un piccolo esempio, sette semplici righe (che possono diventare molte meno), servono per ridefinire il carattere A, in un piccolo alieno.
Ecco descritte le righe proposte:
10 POKE 36869,254
20 FOR J=6152 TO 6159
23 :READ S
26 :POKE J,S
29 NEXT J
30 DATA 60,90,60,126
40 DATA 189,60,66,66
La riga 10 influenza il registro 6 del 6561 (VIC), il valore 254 setta l’indirizzo dell’inizio dell’area di memoria dove inizia la matrice dei caratteri. La riga 20 riporta un ciclo che setta la variabile J=6152 (indirizzo di memoria dove inserirò il carattere modificato).
La riga 23 leggo il valore che descrive il nuovo carattere (per avere questi numeri ci sono diversi programmi che li calcolano).
La riga 29 ripeto il ciclo FOR
Le righe 30 e 40 definisco il nuovo carattere.
Se volete modificare anche il carattere B, dovete modificare anche i successivi 8 byte, che vanno da: 6160 a 6167, quindi il FOR J=6152 to 6167, ed aggiungere altri DATA con gli 8 byte successivi.
Questo è un metodo, e la teoria è più articolata, io ho semplificato molto, se avete altre info, scrivete sotto nei commenti, così impariamo meglio tutti a programmare.
Grazie a tutti.

Marco Bergomi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.