Commodore Artist – 1935

Esistono due scatole simili, ma allo stesso tempo totalmente differenti per questo programma sviluppato da Richard Blum per la Commodore, la sua start up chiese se oltre al joystick e alla tastiera avessse potuto implementare una light pen, cioè un semplice tool, ma anche molto impreciso, così da poter disegnare direttamente sulla tv.

VIC 1935 Commodore ArtistRecensioneGioca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.