Alla scoperta del Vic 20 – Architettura e tecniche di programmazione

La prefazione di Rita Bonelli (1983) – Questo libro esce un pò in ritardo nspetto alle promesse fatte ai lettori con il volume “Vogliamo Incominciare Così”; me ne scuso, ma in mezzo ci sono stati tanti altri lavori. Nel frattempo sono stati venduti molti VIC 20, molte persone si sono avvicinate al mondo dell’informatica per mezzo di questo calcolatore, e probabil-mente un buon numero di queste ci hanno preso gusto. II libro si propone di soddisfare diverse esigenze; i capitoli che trattano i file su disco e cassetta, la stampante e alcuni cartridge dovrebbero rappresentare una esauriente integrazione per coloro che, con l’aiuto del primo volume, sono diventati “utenti BASIC” del VIC. Per chi invece desidera approfondire anche l’aspetto hardware, per arrivare a un tipo di programmazione più sofisticata, presenteranno un mag-gior interesse i capitoli sulle porte di 1/0, sul chip di interfaccia video (VIC 6561) e sul linguaggio macchina del calcolatore. Da tutto questo, insieme con gli argomenti trattati nel primo volume, che qui si è cercato di non ripetere, esce una panoramica abbastanza vasta e completa del VIC. Vorrei sottolineare un fatto che mi sembra importante. Oggi si parla molto di informatica, di seconda alfabetizzazione.

E’ vero, sembrerà strano in futuro, sembra già quasi strano oggi, non sapere usare il calcolatore. Ma per imparare ad “usare” il calcolatore bisogna … “usarlo”. Non si deve aver paura di metterci le mani sopra; se si ha un dubbio, ci si arma di pazienza, si prova e ce lo si toglie.Non è necessario disporre di apparecchiature costose; basta un persona! e il desiderio di approfondire le cose. Mi auguro che i lettori di questi libri abbiano imparato, oltre che a lavorare con il VIC, anche questa “filosofia”, che senz’altro li aiuterà a lavorare con qualsiasi altro calcolatore. Il presente volume è il frutto dell’impegno di due persone; spero che il lavoro mio e di Daria Gianni non deluda coloro che l’attendevano.

(Rita Bonelli)

Scarica qui il libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.