Cavern Run

Buongiorno Gruppo, oggi gioco doppio – clone l’uno dell’altro. Cavern Rider del 1983, e Cavern Run del 1982. Il primo sembra aver copiato da altri, l’idea di Cavern Run, la nave da Jupiter Lander. Insomma un bel risottone. Che bello, l’epoca dove tutto sembrava nuovo e meraviglioso.

Sono usciti anche giochi inguardabili ed ingiocabili, la c’era tanta voglia di fare, e con poco potevi anche fare tanto, era un periodo in cui la macchina era il tuo limite alla fantasia, oggi è tutto l’opposto, non c’è sfida, riuscire a far stare un sogno in 32k (al max) era una grande sfida, oggi?

Mille-mila Terabyte di memoria, non hai limite, trooooooppo facile.

Marco Bergomi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.