Radar Ratrace – 1910

Poiché Rally-x non poteva più essere venduto al di fuori del Giappone, Commodore prese il gioco originale sviluppato dalla HAL laboratory e lo ricostruì su quella logica quindi cambiò i suoni, fece divetare le macchine dei topi, le bandiere le trasformò in formaggio e le roccie in gatti.

Vedi anche: Clone a chi? I “giochi proibiti” del VIC 20

VIC 1910 Radar Rat RaceGioca qui



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.