VIC-1905 Pacman

PacMan è sato sviluppato da HAL Laboratory gli stessi produttori di:

“HAL” lo produsse, ricalcando l’originale anche nel nome, in GIappone, ma senza una licenza ufficiale dalla Namco. Veniva venduto nel Regno Unito con il nome di:”Jelly Monster” e solo in Giappone con il suo nome originale PacMan, sempre con la stessa nomenclatura VIC 1905, a quanto pare il software era identico così come il chp ROM alloggiato: il MOS 325307-02.

Produrre software clonato senza licenza era ed è illegale, una richiesta di risarcimento era alle porte. Jack Tramiel, ben conscio, risparmiò una parte dei profitti sapendo che Atari, la concessionaria alla produzione del titolo di Namco, avrebbe fatto causa alla Commodore! – Leggi qui la curiosità sui prodotti cloni.
Infatti così fece, Atari vinse. Nel frattempo Commodore aveva venduto molte copie del gioco e fatto molti soldi, a conti fatti fu comunque un profitto.

Anche Atari, quindi, fece la conversione per il VIC 20 del gioco più famoso di sempre, eccolo qui, ma non riuscì altrettanto bene come quello prodotto dalla Commodore.

Dopo aver smesso di produrre la cartuccia 1905 la Commodore realizzò il suo bizzarro PACMAN ovvero: Cosmic Cruncher. Questa volta senza ripercussioni legali.

Scarica qui:

Jelly Monsters-fixed.prg A rather good-looking Pac-Man clone. The fixed version fixes a memory initialization problem.
Jelly Monsters-v2-fixed.prg A slightly improved version of Jelly Monsters, the Pac-Man clone. The fixed version fixes a memory initialization problem.

Jelly Monsters-v2.prg
Jelly Monsters.prg

Gioca qui on line alle versione VIC 20 di Pacman.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.