Synthesound

Making music with your Vic. (evaluation) Shelby Goldstein
REATIVE COMPUTING VOL. 9, NO. 7 / JULY 1983 / PAGE 43

Che tu sia un professionista della musica, un mago del computer o un dilettante che si diletta per la prima volta in entrambi i campi, puoi fare ottima musica con il Commodore Vic 20.

Il Vic è dotato di quattro voci, capacità di creazione musicale integrata e ora sono disponibili tre programmi software che possono aiutarti a trarre vantaggio da questa capacità.

Piper di Abacus Software ti consente di comporre e riprodurre musica con una sola voce con facilità. La musica viene inserita nel computer proprio come si scriverebbe un programma di base, sebbene non sia necessario essere un programmatore per utilizzare Piper.
Le note sono indicate dai nomi delle lettere, il che lo rende semplice e veloce. Ad esempio, la nota C viene suonata semplicemente digitando C, non POKE 36876,195.

I valori delle note vengono specificati aggiungendo un numero dopo il nome della lettera. C / 4, ad esempio, indica la nota C suonata come semiminima.

Per inserire una mezza nota C, digita C / 2.

Il Vic ha una gamma di cinque ottave. Con Piper, indichi l’ottava che desideri inserendo il suo numero tra il nome della lettera e il valore della nota. Ad esempio, una nota di quarto C in quinta ottava leggerebbe C5 / 4. Diesis o bemolle vengono aggiunti inserendo il segno accanto alla lettera C # 5/4.

Le pause vengono inserite digitando R. Una pausa di semiminima, ad esempio, leggerebbe R / 4.

Quello che segue è un programma di esempio che riproduce una scala di re maggiore:

1 RUN “<CLR>”
10 T80 20 D4 / 4 E4 / 4 F # 4/4 G4 / 4 A5 / 4 B5 / 4 C # 5/4 D5 / 4
30 END

La riga 10 imposta il tempo, che può variare da 15 a 255. Inoltre, le frasi possono essere ripetute e il volume può essere controllato. Puoi anche visualizzare i testi mentre la musica si muove. Piper ti consente anche di controllare alcuni elementi durante la riproduzione della musica.
Ad esempio, è possibile indicare al computer di saltare una subroutine, ripeterla o passare a una subroutine diversa. Quando si immette la musica nel computer, è possibile riprodurla immediatamente per verificare se stessi oppure è possibile immettere l’intera composizione e quindi riprodurre e modificare. La musica può anche essere salvata su disco o nastro per la riproduzione in un secondo momento. Piper è facile da usare e veloce. Tieni presente, tuttavia, che puoi inserire e suonare solo una voce alla volta.

Vic Music Composer Se hai bisogno di un programma che ti consenta di comporre musica a due o tre voci e suonare tutte le voci contemporaneamente, dovresti prendere in considerazione Vic Music Composer di Thorn EMI. Vic Music Composer di Martin G. Taylor ti consente di suonare fino a tre voci contemporaneamente.

Tuttavia, puoi inserire solo una voce di musica alla volta. Come con Piper, puoi fermarti in qualsiasi momento e modificare o riprodurre per controllare te stesso e modificare. Una volta terminata una voce della composizione, è possibile riprodurla, aggiungere una seconda o una terza voce e salvarla tutta su nastro o disco. La musica viene inserita nel computer posizionando le note su una rappresentazione grafica di un rigo musicale. Per prima cosa scegli la tonalità, l’indicazione del tempo e la voce in cui desideri comporre. Quindi utilizzare i controlli del cursore per selezionare il valore della nota e spostarlo nella posizione prescelta sul rigo. I resti si trovano nello stesso modo. Una volta posizionata una nota, è possibile aggiungere un diesis o un bemolle premendo determinati tasti. Le stanghette vengono inserite semplicemente premendo il tasto B. Sebbene non sia veloce come Piper, questo metodo per inserire la musica ha un paio di vantaggi. Usandolo, un non musicista può creare musica sul Vic semplicemente copiando le note dagli spartiti e inserendole nella posizione corretta sul pentagramma. Inoltre, questo metodo di composizione è più comune tra i musicisti professionisti, che tendono a pensare e scrivere la musica come note su un rigo piuttosto che come nomi di lettere.

Altre caratteristiche di Vic Music Composer includono la facilità di modifica con eliminazione e inserimento controllati dal cursore. Inoltre, il volume può essere modificato all’interno del brano tutte le volte che lo desideri semplicemente inserendo un numero da 1 a 6 sotto il rigo. È possibile utilizzare una varietà di tempi scegliendo vari numeri da 1 a 9. Durante la riproduzione della composizione, puoi scegliere quale voce desideri venga visualizzata. Sfortunatamente, puoi visualizzare solo una voce alla volta anche se potresti sentirne due o tre. Inoltre non sembra esserci un modo per ascoltare una sola voce se hai composto un pezzo a due o tre voci; devi sempre ascoltare tutti e tre.

Un’altra preoccupante omissione è la capacità di sentire ripetuti attacchi dello stesso tono. Ad esempio, se si immettono G di quattro note da un quarto, verranno ascoltati come un’unica nota G. Ciò può modificare in modo significativo il suono e la sensazione di molti brani. Nonostante questi svantaggi, Vic Music Composer è un programma eccellente. Ti consente di comporre, memorizzare e riprodurre fino a tre voci contemporaneamente, utilizzando la notazione musicale standard. Inserire e modificare la musica è abbastanza veloce e facile.

Il programma viene fornito in una comoda cartuccia ROM e, come Piper, non richiede espansione di memoria.

Synthesound
Tuttavia, se sei più interessato a creare una varietà di suoni piuttosto che usare la notazione musicale e salvare le composizioni, Synthesound di HES potrebbe fare al caso tuo.

Synthesound, di T. Dachsel e D. Hassinger
, trasforma il tuo Vic 20 in un emozionante sintetizzatore musicale. Come gli altri due programmi, è utile sapere qualcosa sulla musica, ma non è necessario. Anche un principiante può creare molti suoni diversi ed effetti speciali scherzando con questo programma. Synthesound utilizza tre voci in un intervallo di quattro ottave e mezza. Utilizzando i controlli di attacco, decadimento, sostegno e rilascio sugli oscillatori a tre voci, è possibile creare una varietà di suoni, dalle cornamuse al pianoforte alla sirena della polizia.
Ci sono due parti nel programma: modalità lettore e modalità programmatore.

In modalità giocatore, la tua tastiera Vic diventa una tastiera musicale. Premendo alcuni tasti, produci note della scala, canzoni o alcuni effetti sonori piuttosto selvaggi, il tutto a seconda dei controlli che hai impostato in modalità programmatore.
La modalità Programmer è la parte del programma in cui controlli gli inviluppi ADSR (attacco, decadimento, sustain, rilascio) dei tre oscillatori controllati in tensione, le tue tre voci. Fondamentalmente, il modo in cui imposti l’ADSR delle tre voci determina se il tuo tono suonerà come un violino o come una tromba. Sebbene ci siano altri fattori coinvolti nella produzione di un suono (come oscillatori a bassa frequenza), e sebbene richieda un po ‘di conoscenza musicale per comprendere appieno la sintesi musicale, la maggior parte delle persone può divertirsi molto a creare un’ampia varietà di suoni diversi con questo programma. Altre caratteristiche di Synthesound includono una tastiera illuminata opzionale in modalità player e un sequencer a quattro voci per la ripetizione di pattern musicali o ritmici.
L’unico inconveniente davvero inquietante di Synthesound è l’incapacità di salvare i suoni che crei. Una volta spenta la macchina, il gioco è fatto. Questo può essere molto frustrante se hai passato ore a trovare il giusto tipo di suono e non c’è modo di richiamarlo durante le sessioni future.
Interrogato su questa funzione mancante, un rappresentante di HES ha spiegato che sarebbe stata necessaria il doppio della memoria per incorporare questa funzione e che anche il prezzo al dettaglio sarebbe raddoppiato. Ci si chiede se non varrebbe la pena spendere di più, e anche se non c’è un modo per incorporare quella funzione senza usare così tanta memoria extra.
In ogni caso, Synthesound è un ottimo programma.
Insieme a Piper e Vic Music Composer, ora offre una varietà di modi con cui creare musica sul tuo computer Vic. Se non hai provato nessuno di loro, sei davvero pronto per una sorpresa.

Prodotti recensiti:
– Abacus Software Piper
– Thorn EMI Vic Music Composer
– HES Synthesound

Pubblicità

Provalo on line qui


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.