Tapuino

Il Tapuino è un emulatore hardware del Datassette per il Commodore. Basato su un microcontrollore Arduino Nano, permette di caricare giochi e programmi memorizzati su file da una scheda SD.

L’intero dispositivo è completamente open source (licenza MIT) dalla distinta base necessaria per costruire il dispositivo fino al firmware personalizzato scritto in C. Poiché il dispositivo è completamente open source, sono disponibili diverse varianti di questo dispositivo e disponibili per la vendita su vari siti web.

Tutte le varianti del dispositivo Tapuino C64 hanno un piccolo display, tipicamente un display a matrice LCD, per consentire all’utente di selezionare facilmente il file TAP desiderato prima di caricarlo dal BASIC.

Ovviamente esistono produzioni in proprio che ne permettono l’acquisto senza cimentarsi con il saldatore, di seguito alcune foto di questi prototti.

Per chi, come è, ha passato giornate intere davanti allo schermo con il Commodore VIC 20 quando era bambino, sa bene il tempo che ci voleva per caricare un gioco dal nastro di una cassetta audio. All’epoca era il media più diffuso per la sua economicità. Solo i più fortunati potevano permettersi il disk drive 1541.

Il sistema era anche poco affidabile e capitava spesso, dopo un certo uso, che la testina perdesse l’allineamento facendo fallire il caricamento proprio alla fine e dopo una lunga attesa!

Il Tapuino non velocizza il processo di caricamento, in quanto emula perfettamente il dispositivo originale, ma almeno lo rende più affidabile e, l’uso della SD, lo rende praticamente una biblioteca software in miniatura.

In realtà il design e l’autocostruzione abbastanza semplice, infatti richiede pochi componenti, facilmente reperibili in rete:

  • microcontroller Arduino Nano
  • display LCD con interfaccia I2C
  • 4 tasti push
  • 1 resistenza
  • 1 accoppiatole fotoelettrico

Sul sito ufficiale si trovano schemi e dettagli dei componenti necessari.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.